FALSE BROTHER
"Weightless"
Rubrica "Wave Cold Wave"

Con il singolo Weightless passiamo in rassegna una band proveniente da Kansas City (Missouri) formata da Esteban, Denny, Deets e Ian. Parliamo dei False Brother, incidono per la Iron Lung Records di Seattle e dopo una demo nel 2016, concepiscono in piena pandemia da Covid-19, l’album Uncanny Valley.

Questa perla nera, scritta, registrata e masterizzata completamente dalla band, celebra un post-punk crudo e cupo, un suono proveniente dai regni lontani del Midwest, dove batteria, basso e chitarre noise diventano colonna sonora della gelida desolazione del periodo in cui viviamo, la resa dell’uomo all’algoritmica illusione digitale.

Un’edizione limitata in sole 300 copie di vinile nero da ben 150 gr dedicato a Mark Fisher, soprannominato k-punk, che รจ stato un filosofo, sociologo, critico musicale, blogger, saggista ed accademico britannico scomparso nel 2017.

Enjoy the dark side!

Miriam Ranieri

Etichettato , ,