Tag: Goner

SPRAY PAINT
"Feel The Clamps"
(Goner, 2016)

L’ultima fatica degli Spray Paint, band underground di Austin (Texas), è un insidiante scaletta di tracce rumoristiche e nervose, capaci di far convergere punk, post-punk e noise in maniera spontanea. Gli Spray Paint sono il batterista Chris Stephenson e i due chitarristi Cory Plump e George Dishner (voce). Band prolifica, non ha mai deluso le

REATARDS
"Teenage Hate"
(Goner, 1998 – Goner, 2011)

L’esordio sulla lunga distanza dei Reatards è uno degli album punk più belli e dirompenti dei ’90. Vi consiglio vivamente quindi di mettere le mani su questa bellissima ristampa in edizione deluxe ancora in circolazione, con la quale la Goner ha voluto ricordare l’irrequieto frontman della band ad un anno di distanza dalla sua tragica

THE BLIND SHAKE
"Breakfast Of Failures"
(Goner, 2014)

È passato più di un anno da quando la Goner ha dato alle stampe questo autentico gioiello siglato Blind Shake che in poche battute si è aggiudicato la palma di uno dei migliori album della sua annata (2014), se non il migliore. Il trio composto dai fratelli Jim e Mike Blaha alle chitarre e dall’amico

AUSMUTEANTS
"Order Of Operation"
(Aarght! / Goner, 2014)

È passato un anno da quando l’accoppiata Aarght!/Goner rispettivamente per il mercato australiano e americano hanno dato alle stampe questo bellissimo LP a nome Ausmuteants, band originaria di Geelong, Australia, ma operativa, fin dal 2011, in quel di Melbourne dapprima come duo composto da Jake Robertson e Billy Gardner alle prese con synth, chitarra e

NOTS
"S/T"
(Goner, 2013)

L’EP in questione, uscito per la Goner del benemerito Jack Oblivion a nome Nots, trio (oggi quartetto) “al femminile” di casa a Memphis, è stato, a mio modesto avviso, uno dei migliori 7” dello scorso anno. Oltre al già citato, la band ha all’attivo un singolo ed un album fresco di stampa entrambi dell’anno in