CozyCi sono solo due cose che dovete sapere riguardo ai Cozy, sono estremamente sexy ed hanno un sound decisamente accattivante. Si lo so, il disco uscito nel 2014 non è recentissimo ma vale la pena spenderci due parole. I Cozy sono quattro vivaci giovanotti provenienti da Minneapolis, prodotti da una delle migliori etichette indipendenti americane: la Hozac Records. Con il loro album di debutto Button By Button, hanno catturato il cuore dei fan di tutta la terra scatenando una vera e propria cozymania grazie ad un disco totalmente fuori dal tempo. Con un piede saldamente piantato negli anni ’70 e l’altro ben ancorato nel presente, questi ragazzi suonano un power pop/glam di alto livello che non è affatto facile da proporre se non si possiedono classe e sfacciataggine. Il disco è davvero fortissimo: chitarre taglienti, armonie woozy e ritornelli cantati vi cattureranno e faranno dei Cozy il vostro cavallo di battaglia, perfetto per scatenarvi in serate puro stile “toga nerd party”. Non si trova una sola canzone banale o che non valga la pena essere ascoltata, il gusto per il glam inglese anni ’70, il richiamo a band come Sweet e T-Rex, o come The Raspberries o più attuali come i Giuda sono presenti in tutto il disco ma scordatevi lustrini e pailette, denim e pose demenziali sono quanto bastano per farsi notare come del resto lo è l’album stesso: originale, divertente e senza pretese. Fatevi un favore quindi, andate a prendervi questo disco perché sarà la cosa più sensata che avrete fatto negli ultimi mesi.

Dating, dancing, and denim.

Mattia Camporesi