Tag: Gianluca Becuzzi

GIANLUCA BECUZZI
"In Between"
(ST.AN.DA., 2020)

“Il vagabondare incerto e scontrosamente ardito di uno sciamano nella nebbia del nostro tempo”. Pulsioni sonore e pallidi clangori metallici, sottili incisi percussivi, impalpabili acuti spezzati da roboanti e scorticanti rumori industriali. Abbatte la barriera tra il “dentro” e il “fuori” questo poderoso lavoro di Gianluca Becuzzi. Come nella terza legge della corrispondenza ciò che

FLEXY NEWS
Ottobre 2020

Tempo di news e tempo di importanti novità: esordio solista per il frontman dei National Matt Beringer con “Serpentine Prison” disco che non si allontana troppo dal folk intimista del suo gruppo. Gradito ritorno, soprattutto nelle sonorità, quello dei mancuniani A Certain Ratio con “ACR Loco” e per i Damned con il 4-tracks EP “The

GIANLUCA BECUZZI
"The Bunker Years [2006-2014]"
(ST.AN.DA., 2019)

Più entri nella Zona più ti avvicini al cielo, da Picnic sul ciglio della strada di Arkadij e Boris Strugackij. Sperimentare l’ascolto di un lavoro dello sperimentatore Gianluca Becuzzi non deve apparire come un facile e banale esordio per interrogare la nuova uscita discografica del musicista toscano. Becuzzi, dopo l’eccellente lavoro seminale con i Limbo,

FLEXY NEWS
Giugno 2020

Benritrovati con le nostre news mensili e tuffiamoci dopo il lockdown in un oceano di release. Iniziamo con i Soft Cell che per celebrare il 40ennale del loro EP d’esordio “Mutant Moments” pubblicano una remastered edition in formato CD e vinile 10″. Graditissimo ritorno per gli X di Exene Cervenka e John Doe con “Alphabetland”

HERMETIC BROTHERHOOD OF LUX-OR
(Roma, 27 maggio 2018)

Hermetic Brootherhood Of Lux-Or sono il progetto storico di Mirko Santoru e Laura Dem all’interno del quale, nel tempo, sono transitati musicisti e collaboratori vari. Negli ultimi anni, alla sigla di Macomer si è interessata la stampa nazionale ed internazionale che li ha inseriti nel contingente della cosidetta Italian Occult Psychedelia. Ed effettivamente il loro