Caricamento in corso...
Amplificazioni sotterranee

KULA SHAKER
"1st Congregational Church Of Eternal Love And Free Hugs"
(Strangefolk, 2022)

I Kula Shaker sembrano entrati in un loop spazio-tempo senza via d’uscita, per loro le lancette del tempo musicale si sono fermate al decennio a cavallo tra il ’60 e il ’70. A dispetto di quanto musicalmente prodotto nel millennio in corso, loro continuano imperterriti a fare dischi ispirati al periodo d’oro della musica rock. […]

Leggi tutto

ROLLING STONES
"Live": Sixty - Stones Europe 22, Stadio San Siro, Milano, 21 Giugno 2022

Non è solo rock and roll … Sui Rolling Stones non riesco mai ad essere obiettivo perché sono semplicemente la passione che mi scorre dentro: ero un ragazzino vent’anni fa quando rincorrevo con lo sguardo Mick Jagger su quella passerella sognando un giorno di poterlo emulare. Il 21 giugno 2022 a Milano, allo Stadio San […]

Leggi tutto

NICK CAVE
(Taranto, 19 giugno 2022)

Assistere ad un concerto di Nick Cave è una esperienza mistica, trascendentale, è un rito di purificazione di massa e lui ne è il sacerdote, il maestro di cerimonia, è il traghettatore. Come un moderno Virgilio ci guida tra i gironi dell’inferno per condurci alla salvezza. Lo stesso inferno che lui conosce benissimo e nel […]

Leggi tutto

THE DREAM SYNDICATE
"Ultraviolet Battle Hymns And True Confessions"
(Fire, 2022)

Un bordone di synth minimale e ripetitivo di 40 secondi che pare provenire da un vecchio disco di Terry Riley inaugura (prima dell’entrata prepotente delle chitarre) Where I’ll Stand, primo brano di Ultraviolet Battle Hymns And The True Confessions, nuovo disco dei Dream Syndicate di Steve Wynn. Ed è subito festa, una ballata lenta ipnotica […]

Leggi tutto