Categoria: Ristampe e recuperi

SOFT BOYS
"Underwater Moonlight"
(Armageddon Records, 1980)

C’è una parola inglese, a cui manca completamente il corrispettivo in italiano, che definirebbe alla perfezione l’opera, la band e il relativo principale fautore di ciò di cui vi parleremo in questo articolo. La parola è “underdog”, che significa letteralmente “sfavorito”, “meno fortunato”, o più precisamente qualcuno che raccoglie forse a causa della sfortuna, o […]

Leggi tutto

STEELY DAN
"Green Flower Street - Live At Riverport, St. Louis, 1993 - Vol. 1-2"
(2022)

Nel 1993, con gli Steely Dan sciolti 12 anni prima, Walter Becker e Donald Fagen si ritrovano per promuovere Kamakiriad, secondo lavoro di Fagen prodotto dall’amico, ed iniziano un lungo tour americano che li porterà a registrare uno show per una stazione radiofonica di St. Louis  l’1/9/1993. Il CD originale su etichetta Leftfield del 2015 […]

Leggi tutto

PSYCHO KINDER
"Epigrafe"
(Fonetica Meccanica, 2020)

“Quella fiamma mi parve la mia vita” Carlo Michelstaedter (Poesie) In questa Pasqua distopica appena terminata, disarmonica e disintegrata, tra l’olezzo del dì di Dante, infido e codino della corte dei cicisbei a tempo subordinato e il ronzio spione del drone dall’occhio sauroniano, incontro e mi caccio dentro il recupero di Epigrafe di Psycho Kinder. […]

Leggi tutto

THE UNCALLED 4 
“Cotton Fields / Grind Her Up” 
(Tiger Tail, 1985 – SFTRI, 2019)

Per anni i collezionisti di mezzo mondo hanno creduto alle liner notes riportate sull’unico singolo degli Uncalled 4 relegandolo tra le reliquie del primo punk texano al punto da essere incluso nella compilation Deep In The Throat Of Texas con tanto di sottotitolo “Six Small Wonders Of Texas Punk 1978-1980”. Si perché i nostri mentirono […]

Leggi tutto