SELFIMPERFECTIONIST
"Life In Square Brackets"
(Autoprodotto, 2021)

Edito esattamente un mese prima dell’avvento della pandemia che ha colpito il nostro paese, Life In Square Brackets a nome Selfimperfectionist (il torinese Giorgio Pilon)  è uno di quegli album che ha dormito negli scaffali del mio rocambolesco trasloco per troppo tempo, “martire”, insieme ad altre produzioni, di eventi di lì a poco inimmaginabili. A

INANIS YOAKE
"In A Summer's Silence"
(SPQR, 2021)

La percezione avuta al primo ascolto degli Inanis Yoake è la medesima avuta ai tempi con Come Before Christ And Murder Love dei Death In June, e siccome le gesta del primo corso della “Morte In Giugno” non mi lasciano indifferente, sono andato ad approfondire il gruppo in questione. La formazione è un duo che

MILENA PARIS
"Childhood Wisdom"
(Autoprodotto, 2021)

Dopo la pubblicazione del primo singolo Intuition nel 2020 torna Milena Paris, artista bergamasca milanese d’adozione, con un brano Childhood Wisdom caratterizzato da sonorità elettroniche languide e rarefatte e da una profondità vocale che è il vero punto di forza dell’opera. Disponibile su tutte le piattaforme digitali già dal 25 febbraio, si avvale dell’eccellente produzione

PINHDAR
"Too Late (A Big Wave)"

Se vi dicessi che un mostro sacro della musica come Howie B ha deciso di affiancare una band italiana? Non è uno scherzo, il nuovo singolo dei Pinhdar è la prova che il loro album è uno dei più attesi di questo nefasto 2021, ma andiamo con ordine. Too Late (A Big Wave) è il

ALLEIN IN DER BADEWANNE
"Steriles Land"
(Autoprodotto, 2021)

Gli Allein In Der Badewanne sono un gruppo proveniente dalla Bretagna (contrariamente a quanto suggerisce il nome), attivi dal 2019, si distinguono per un suono che fonde postpunk e shoegaze. La band è composta da Tom Coret alla chitarra (già attivo nei Tablaraz) Jules Caledec al basso e seconda chitarra, Baptiste Coupè e Thèo Schroter