PRESENTAZIONE DJ DONUT

Anno 1983: avevo 5 anni, i 45 giri di mio padre e una “sorella” adolescente. La scintilla è stata il mix Elvis Presley, Gianni Morandi, Celentano con Brosnky Beat, The Cure, Gazebo. Da quel momento non ho più smesso di avere a che fare con lei, l’amore della mia vita: la musica.

Mi presento: sono Donatella, in arte DJ Donut. Sono DJ, cantante e musicista, artista. Colleziono dischi, mi appassiono di musica electro, nudisco, italo disco, anni ’80, indie rock, synth wave, new wave, krautrock e techno. Difficile dare una definizione a quello che provo quando ascolto, suono, canto e ballo: la musica è qualcosa che non si può definire come brutto, sbagliato o bello. Sono emozioni soggettive e ho sempre avuto la sensazione di non saperne mai abbastanza, di volermi mettere in gioco e avere sempre nuove esperienze costruttive. Mi piace girare dischi e mischiare diversi generi differenti ma affini fra di loro. Ho sempre fatto questo per comunicare e indirizzare le persone a scoprire cose nuove.

Intanto parliamo un po’ di quello che ho fatto e faccio:

Nel 2004 inizio a fare la DJ a Como (nella mia città) ed allo Zion di Chiasso (CH). Dal 2005 al Jail di Legnano sono stata per 2 anni resident DJ il venerdì sera ed ho suonato dopo band come: Giardini di Mirò, Tre Allegri Ragazzi Morti, Teatro Degli Orrori, Tying Tiffany, Julies Haircut, Offlaga Disco Pax, Liars, Carla Bozulich, Matt Elliot, Wolf Eyes, Xiu Xiu _Larsen, Adult. Nel 2008 mi trasferisco definitivamente a Milano e inizio a girare nei locali milanesi e partecipare come guest a festival estivi, come Indierocketfestival a Pescara, Traffic Festival a Torino, e club come Tag di Mestre, Vox e Vibra di Modena, Veronika Club di Parma. Il tutto suonando dopo band come 2Many DJ’s, Mondo Generator, Blondie, Trans Am, Chk Chk Chk, Robin Guhrie (Cocteau Twins), Damo Suzuki (Can) Sonic Boom (Spacemen 3). Ho suonato a Elita, Le Cannibale, Milano Pride, Mix Milano, Eurocrash, Wunder Market, Popstarz, TILT, Noloso, Qclub, Mono Bar, Plastic, Magnolia, Magazzini Generali, Alactraz.

Nel 2009 nasce il progetto Razzputin Crew, fondato da Davide Monteverdi (deejay dave – rollodexx) e me. Razzputin è l’incredibile Soundclash del giovedì sera all’Atomic Bar, nella storica location nella zona di Porta Venezia (MI). Il progetto ha avuto dimora in diverse location, come Sottomarino Giallo, al Bspace e Rock And Roll (MI). Poi collaborazioni con altre realtà: Qclub, Elita, Vans Festival, Reset, eventi di moda, Vogue Fashion Night, da Vivienne Westwood. La musica è il sangue del party, le casse sputano le magie di Deejay Dave e Donut. Noi ci definiamo abili funamboli figli dell’anarchia sonica. Lo Stage Diving è un po’ il motto di fine serata e nessuno è mai caduto a terra. Music: rock and roll, electro funk, indie rock, disco punk, trash it, new wave, synth pop.

Sempre nel 2009 nasce il progetto Polyester 80’s Club. Fondatori: Simone Black Candy & DJ Donut con Ale Pochette al Toilet Club (nella vecchia sede in Via Ludovico il Moro a Milano). Polyester è un mix tra una festa alla Factory di Warhol, un party abusivo nello scantinato dello Studio 54 e un after lisergico al Sound Club, dove Christiane F andava a ballare Bowie. Music: pop, wave, disco, post-punk, ma con mix a sonorità attuali. Attualmente siamo ancora attivi in altri locali (coming soon).

Progetti attuali:

Dal 2018 nasce La Forêt, fondato da Puntojoy, DJ Donut e Katjastrike ed in collaborazione con Laura Angeli e Dann Shara. La Forêt è il party per chi come noi ha a che fare con gli animali robot notturni, per le foreste aliene incontaminate, per i suoni della notte e per chi ha grandi visioni.

Siamo le Veneri della foresta ed una crew #grlsquad: ci piace stare nelle strade e ballare nei locali underground per farli fiorire e dare magia. Siamo itineranti e nei nostri party c’è musica eclettica e visual kaleidoscopici. Ci piace inserire contenuti artistici tra arte e design che danno poesia alla serata. Ci sentiamo spaziali post apocalittici, affrontiamo La Forêt con perseveranza e voglia di dare ad una città come Milano qualcosa di fresco e di diverso. Music: nudisco, electro, italo, techno, krautrock, downtempo, balearic. Live performance: visual, guest djs, art, fashion, food.

 

Per seguirmi, mi trovate qui:

Facebook

Instagram

MixCloud

SoundCloud

 

La Foret:

Instagram

Facebook

 

Info

tenchio.donatella@gmail.com

+39 333 20 80 160

 

Thanks

DJ Donut

Etichettato